Share

Con la consapevolezza che il patrimonio dell’Ente amministrato è di proprietà dei cives residenti nella frazione demaniale e senza voler sminuire l’operato di alcuno, ma al solo fine di rendere edotti i cittadini dell’attività amministrativa intrapresa a far data dal 23.02.2016, con la presente si comunica quanto segue:

  1. Alla luce della vantaggiosa offerta di una ditta operante nel territorio frazionale e considerato l’approssimarsi della primavera, in concomitanza delle festività pasquali, ritenendo essenziale la salvaguardia del decoro delle aree pubbliche, specialmente in prossimità dei luoghi sacri, questa Amministrazione ha ritenuto opportuno realizzare degli interventi al verde pubblico in località Acquavella, Bivio Acquavella, Carullo e Verduzio.
  2. A seguito di segnalazione di una discarica abusiva in località Selva di Acquavella ed in considerazione dell’incombente pericolo di inquinamento legato al ristagno dei materiali a diretto contatto con il terreno, nonché del conseguente impatto ambientale, si è provveduto ad effettuare la rimozione dei rifiuti giacenti sul terreno.
  3. In considerazione dello stato in cui versano alcune strade secondarie all’interno del territorio frazionale, ovvero con manto stradale compromesso dalla presenza di dissesti e declivi che mettono in serio pericolo la sicurezza degli automobilisti, nonché l’assetto dei veicoli che vi transitano, sono in programma interventi di ordinaria manutenzione, rendendo agevole la percorrenza di talune vie di comunicazione.
  1. Al fine di evitare il protrarsi del danno per l’Ente amministrato, sarà pubblicato il bando per l’assegnazione dei terreni liberi.
  2. In considerazione dello stato di abbandono in cui versa il bosco in località Selva, nonché dell’imminente pericolo di probabile crollo di alcune piante protese a ridosso della carreggiata attigua ed anche al fine di evitare il protrarsi di ulteriore tempo improduttivo in danno dell’Ente, sarà pubblicato il bando per il taglio degli alberi individuati nella relazione dell’agronomo incaricato da questa Amministrazione.
  3. Allo scopo di ottimizzare la produttività dei terreni amministrati, sono state regolarizzate diverse posizioni ed altre sono in corso di definizione, con il vantaggio per l’Ente di immediate e future entrate.
  4. Al fine di scongiurare il pericolo di retaggi e refusi che nel corso del tempo hanno comportato la compromissione di consistenti disponibilità economiche per soddisfare esose parcelle presentate, in particolare dai legali in merito a molteplici contenziosi che vedevano coinvolta l’Amministrazione dei Beni Demaniali, è in corso la valutazione di favorevoli convenzioni da adottare con i vari professionisti che collaborano con l’Ente.
  5. Sono in corso verifiche tese all’accertamento delle occupazioni abusive, al fine di regolarizzarle e, quindi, definire le annose controversie che rendono improduttivi i terreni amministrati.
  6. Limitatamente alle sole posizioni già regolarizzate, saranno presi contatti con i possessori dei terreni al fine della sottoscrizione dei relativi contratti come per legge.
  7. Riguardo alle posizioni dei soggetti che hanno in corso la rateizzazione degli importi da versare, si attenderà il pagamento dell’ultima rata per procedere alla sottoscrizione dei relativi contratti, fiduciosi di regolarizzare il maggior numero di posizioni, al fine di garantire il rispetto della legalità.
  8. In merito alle posizioni dei soggetti che ancora non hanno corrisposto quanto dovuto, si sta procedendo all’invito bonario di pagamento entro un congruoperiodo, trascorso inutilmente il quale, l’Ente si vedrà costretto alla reintegra dei terreni in possesso dei soggetti morosi, fermo restando il recupero delle pregresse somme dovute e non corrisposte.
  9.  Al fine di garantire un costante aggiornamento sull’attività Amministrativa, è stata installata una bacheca alla parete esterna degli uffici dell’Ente, donata dai componenti il Comitato e dal Revisore dei conti.

Rammentando che è possibile seguire gli aggiornamenti anche sul sito dell’Ente www.benidemanialiacquavella.it e confermando l’impegno alla massima trasparenza sulle decisioni adottate, nonché sull’andamento dell’attività amministrativa e rinnovando, altresì, la volontà alla risoluzione di tutte le problematiche proposte, si porgono cordiali saluti.

f.to
IL PRESIDENTE DEL COMITATO
Mariano Scola


scarica il pdf